home blog@mypage.it sindicaci;ón

blog.mypage.it

Gli articoli della settimana su bambini.info: Iosonopresente, Settimana Mondiale della Mobilità e scuola

iosonopresente1

Ogni giorno su Bambini.info news e articoli su tutto ciò che riguarda il mondo del web e i bambini, le nuove tecnologie, le risorse digitali e didattiche: dal 14 al 20 settembre gli articoli di maggior rilievo sono dedicati ai videogame, il rientro a scuola, la Settimana Mondiale della Mobilità e l’iniziativa umanitaria Iosonopresente.

Guiness dei Primati 2010: videogame da record per i bambini (17 settembre)
Il Guiness dei Primati 2010, dedica un’ampia sezione anche al mondo dei videogiochi.

A scuola lezioni di sicurezza su internet da polizia e youtube (17 settembre)
In collaborazione con il ministero dell’Istruzione, parte per l’anno scolastico 2009-2010 il progetto “Non Perdere la Bussola”.

L’elogio della bicicletta: exhibit a Torino in nome dell’ecologia (16 settembre)
In occasione della Settimana Mondiale della Mobilità, Torino ha organizzato una mostra interattiva alla bicicletta.

Iosonopresente l’iniziativa che promuove il diritto all’istruzione per i bambini di tutto il mondo (14 settembre)
La campagna di sensibilizzazione per l’istruzione globale, lanciata da Terre des Hommes Italia.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Ti Voglio Tanto Verde: il gioco di Nickelodeon che aiuta l’ambiente

TVTV. Ovvero: Ti Voglio Tanto Verde. Nickelodeon invita i bambini a pensare “verde” e ad agire per salvare l’ambiente dall’inquinamento. Il sito propone tanti suggerimenti per vivere in modo eco-compatibile, un glossario dell’ecologia e un quiz per piccoli ambientalisti.

Global Challenge Tracker è il game multiplayer collegato a Ti Voglio tanto Verde pensato per sensibilizzare i ragazzi sulle tematiche ambientali in modo divertente e interattivo. Tra i protagonisti del gioco anche SpongeBob, Aang e altri protagonisti dei cartoni animati di Nickelodeon. Nel gioco ogni bambino deve formare un gruppo con altri 3 ragazzi per difendere le città verdi dai mostri CO2. I bambini saranno impegnati sia online che nella vita reale, intraprendendo azioni “verdi” che permettono di ottenere punti nel game.

Saranno circa 15 i Paesi collegati al gioco di Nickelodeon. tra cui Gran Bretagna, Germania, Spagna, Brasile, Messico, Argentina, Australia, Indonesia e Stati Uniti. In italia il gioco rimarrà attivo per un mese.

Tags: , , , , , , , , ,

National Geographic crea i videogame educativi per bambini

National Geographic esplora il mondo dei videogame. Dopo il successo dei casual game sul sito Kids di National Geographic, è stata lanciata la divisione National Geographic Games che si occuperà di creare videogame educational per le più importanti console (Nintendo Wii, Nintendo DS, PlayStation 3), internet e il mobile.

Il primo videogame di National Geographic sarà Herod’s Lost Tomb, un viaggio nella tomba di Erode ispirato a un documentario del canale TV e a un reportage della rivista. Da dicembre il videogame sarà scaricabile gratuitamente per PC, Mac e iPhone sul sito del National Geographic.

National Geographic collaborerà con altri colossi del settore, come Namco Bandai Games America e Sony Computer Entertainment. Con loro ha sviluppato giochi come National Geographic: Panda, un gioco di simulazione virtuale e National Geographic: Africa. Questi titoli saranno in vendita da dicembre.

L’obiettivo di National Geographic è sfruttare i videogame per conquistare il pubblico dei giovanissimi e veicolare in modo nuovo i suoi contenuti legati a geografia, ambiente, storia e scienza.

Fonte:
l’articolo di Corriere.it dedicato a National Geographic Games

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Emerald Island: per i i piccoli ambientalisti un mondo virtuale da salvare

Oltre a combattere l’inquinamento nel mondo reale, i bambini ora devono farlo anche nei mondi virtuali. È nato Emerald Island, il gioco online dove i bambini sono chiamati a salvare un’isola intraprendendo avventurose missioni e coltivando un proprio giardino.

La buona notizia è che il gioco non è solo virtuale. Grazie a una partnership con Trees for the Future, Emerald Island donerà 10 alberi per ogni registrazione che verrà fatta nei prossimi 30 giorni.

Tags: , , , , , , , ,

Planet Slayer: il sito politicamente scorretto sul riscaldamento globale

Se pensate che gli ambientalisti siano noiosi e politicamente corretti, date un’occhiata a Planet Slayer. Il sito creato dalla Australian Broadcasting Corporation si rivolge a bambini e pre-adolescenti, ma non risparmia ironia e cattiveria, mostrandoci il lato irriverente della lotta al riscaldamento globale.

La mascotte del sito è Greena, una ragazzina dallo stile un po’ freak pronta a combattere l’inquinamento con ogni mezzo. Nel gioco Planet Slayer si può decidere da che parte stare. Se si sceglie di interpretare Greena l’obiettivo sarà quello di salvare la Terra. Se si sceglie di interpretare X-On, l’obiettivo diventa distruggere la Terra.

In Greenhouse Calculator i bambini vengono trasformati in maiali che consumano risorse naturale. Dopo aver inserito alcune informazioni sul proprio stile di vita (quanto si mangia, l’energia elettrica che si consuma ogni giorno…), ci viene detto a quale età il nostro porcellino è destinato a tirar le cuoia perché ha consumato tutte le risorse a sua disposizione.

C’è anche un quiz dedicato all’ecologia, ma niente di noioso, grazie ai sarcastici feedback che vengono inviati ogni volta che si sbaglia una risposta.

Tags: , , , , , ,

I nostri amici delfini: un libro online per far conoscere i pesci ai bambini

i nostri amici delfini

Alla scoperta del mondo dei cetacei con I nostri amici delfini. Scritto da Giovanni Bearzi, il libro si può vedere e scaricare gratuitamente sul sito della Cetacean Alliance.

Attraverso i disegni da colorare e le didascalie del libro i bambini imparano tutto sulla vita dei delfini e dei cetacei: dall’alimentazione alla vita sociale, senza dimenticare accenni alla minaccia dell’uomo e dell’inquinamento per la vita degli animali marini. Il libro online è disponibile in 9 lingue, tra cui l’italiano.

Fonte:
l’articolo de Il Messaggero su I nostri amici delfini

Tags: , , , , , , , ,

Successivi »